L’addominoplastica

L’ideale di bellezza femminile non può essere concepito senza un ventre piatto con la cute tonica e liscia. Le spalle, il petto, i glutei e anche le belle gambe perderebbero il loro fascino se la cute della parete addominale presentasse un accumulo di grasso, fosse rilassata e piena di rughe o se avesse delle smagliature. Sono molte le donne che indossano costumi da bagno interi per nascondere la l’addome o addirittura evitano di andare in spiaggia per via degli inestetismi, che presenta questa parte del corpo. Il ventre molle, flaccido e grasso, è spesso il risultato di una notevole e improvvisa perdita di peso come nel caso della gravidanza o semplicemente conseguenza di uno stile di vita sbagliato, di inattività fisica ed eccesso di alimentazione. La struttura della parete addominale tende a rilassarsi e di conseguenza i muscoli non riescono a mantenere il proprio peso, venendo così meno allo svolgimento della loro funzione. Un addome sporgente e flaccido peggiora l’aspetto fisico e può essere causa di frustrazione, sia per gli uomini che per le donne. I traumi fisici causati dalla gravidanza, dal parto e dall’allattamento al seno, possono effettivamente incidere negativamente sulle donne, inducendole addirittura a perdere la loro autostima. In questi casi, la dieta o attività fisica non danno risultati soddisfacenti.

Per coloro che hanno perso molto peso, l’unica soluzione per rimuovere la cute ed il grasso in eccesso nella regione addominale, è la chirurgia estetica. Generalmente, i problemi che si verificano sono: il rilassamento della cute, che è il livello minimo di deformazione del ventre e di solito, si può notare anche nelle giovani ragazze, mentre nelle donne ciò si può verificare spesso dopo il parto. In questo caso, l’eccesso di cute è concentrato nella zona sottostante l’ombelico, su entrambi i lati dell’addome. Il rilassamento dei muscoli e della cute è il caso più estremo. La pancia è molto sporgente e si nota un rilassamento dei muscoli retti che sorreggono la parte centrale della parete addominale, nonché la cute flaccida che contiene anche grasso in eccesso.

Lo scopo dell'addominoplastica (plastica addominale) è l’eliminazione della pancia rilassata e prominente rimuovendo la cute ed il grasso in eccesso e tonificando i muscoli. L’addominoplastica totale prevede la correzione chirurgica del ventre rilassato e sporgente, eliminando gli eccessi di cute e di adipe, la ricostruzione ombelicale, nonché il rassodamento dei muscoli addominali. Nel circa 30% dei casi, la deformazione riguarda un’area circoscritta sotto l’ombelico, in cui, la quantità di grasso e di cute in eccesso, non è molto grande e si associa ad una debolezza iniziale dei muscoli addominali. In questo caso, l’utilizzo della tecnica tradizionale dell’addominoplastica sarebbe esagerato rispetto al difetto da correggere, mentre la liposuzione (aspirazione di grasso in eccesso) non sarebbe del tutto efficace. La cosa migliore da fare è usare una tecnica intermedia, la mini - addominoplastica, la quale è più semplice dell’addominoplastica totale e più completa ed efficace della liposuzione. Questo intervento viene eseguito utilizzando una tecnica di incisione ridotta e di conseguenza lascia solo una piccola cicatrice nella parte inferiore dell’addome che non pregiudica la zona ombelicale. Anche dopo l’intervento chirurgico, i tempi di recupero, sono più rapidi rispetto all’addominoplastica totale. 
Nei casi in cui, per rimuovere il grasso in eccesso, oltre all’addominoplastica, viene eseguita anche la liposuzione, l’intera procedura si chiama lipo-addominoplastica, una tecnica che permette la rimozione del grasso e della cute in eccesso nella zona addominale, ai fianchi o alle cosce(leggi anche "Liposcultura").
I chirurghi estetici di KEIT® suggeriscono l’addominoplastica nei casi in cui:

  • l’addome presenta delle pieghe rilassate della cute o accumuli di adipe,
  • si ha un ventre morbido e debole, a causa di una o più gravidanze o quale risultato di una notevole e immediata perdita di peso,
  • il ventre presenta un rilassamento e riduzione della struttura muscolare a causa di uno stile di vita irregolare e l’inattività fisica.


Perché scegliere KEIT®:
  • Tariffe MOLTO COMPETITIVE, pagamenti rateali.
  • Chirurghi plastici italiani con esperienza decennale ed alta professionalità.
  • Interventi eseguiti in cliniche private di alto livello a Tirana e Roma.
  • Massimo rispetto della RISERVATEZZA e della PRIVACY di ogni persona.
  • Ogni individuo viene seguito regolarmente dopo l´intervento chirurgico fino alla sua completa guarigione e recupero.
  • Staff di anestesisti altamente qualificato che garantisce il decorso ottimale dell´intervento.
  • Totale garanzia sull’igiene e la sterilità, bassissima percentuale di complicanze.
  • Tecnologie MODERNE, materiali di altissima qualità, dei più prestigiosi marchi a livello internazionale.
  • Trattamenti estetici con risultati ottimali in base ai più alti standard europei.
  • CERTIFICATO DI GARANZIA ESCLUSIVA KEIT®